Arredamento per parrucchiere salone completo prezzo

Arredamenti per parrucchieri scontati, salone completo scontato

Arredamento per parrucchiere salone completo scontato

saloni parrucchieri arredamenti completi


Arredamento Parrucchieri è il primo Shop on line in Italia dedicato esclusivamente all’arredamento per parrucchieri. Nasce per dare risposte alle nuove esigenze che il mondo degli acconciatori ha da tempo espresso e consente a chi desidera acquistare mobili e accessori per il salone di acconciature, di trovare soluzioni eleganti, di qualità, con prezzi scontati e maggiormente accessibili.

Posti Lavoro

Sono un componente d’arredo assolutamente necessario per aprire un salone da parrucchiere, alcuni la chiamano mensola da lavoro cioè l’allestimento dello specchio e poltrona per eseguire i servizi.

Leggi tutto

Esistono due tipologie di mensole da lavoro: la mensola da lavoro a parete, utile soprattutto a chi ha poco spazio o vuole ottimizzare al meglio quello disponibile nel salone e la mansola da lavoro a isola, più scenografica ma a volte più impegnative in termini di spazio occupato. Le postazioni di lavoro del parrucchiere rispecchiano un po’ lo stile e i gusti del titolare del salone che le userà, essendo i componenti d’arredo del salone che più si notano occorre sceglierli con calma, cercando di rappresentare, attraverso il design il proprio stile di lavoro.

Tendenzialmente, un parrucchiere giovane, con una clientela giovanile e aperta agli stili alternativi, può scegliere per il proprio salone: una postazione da lavoro a parete, con uno specchio sabbiato retroilluminato, poltroncina nera in plastica o similpelle e poggiapiedi e piano di lavoro in metallo cromato satinato oppure lucido.

Poltrone

Le poltrone da parrucchiere sono fondamentali per una corretta postazione di lavoro. Sono progettate e realizzate esplicitamente per questo lavoro, servono a garantire un elevato comfort sia per la clientela che per il parrucchiere che deve lavorarvi intorno.

Leggi tutto

Le poltrone da parrucchiere possono essere poltrone unisex, oppure poltrone parrucchiere donna, oppure poltrone parrucchiere uomo ed infine poltrone barbiere.

Esistono poltrone di design ricercato, estremamente comode, con struttura in resina, con accessori in alluminio o metallo cromato e rivestimento in stoffa, similpelle o pelle. La scelta per l’acquisto di una poltrona per parrucchieri deve tenere conto non solo del designa ma va valutata, per esempio, la possibilità di avere la pompa idraulica con o senzaa blocco. In questi modelli, il gambo della sedia è dotato di una pompa idraulica a leva che sposta la seduta su varie altezze. Le poltrone da uomo, dette anche poltrone da barbiere, sono spesso differenti rispetto alle sedute da donna.

Il poggiatesta e il poggiapiedi integrati, generalmente non necessari per le clienti e poi schienale reclinabile, utile per ottenere una posizione ottimale durante la rasatura.

Anche le poltrone da uomo sono provviste del sistema di regolazione a pompa idraulica, azionabile tramite levetta a mano o a piede.  Alcuni modelli sofisticati o dal design più ricercato, sono corredati da porta phon o impreziositi con intarsi in legno. Scegliere la poltrona da parrucchiere ottimale dipende, oltre che dal budget, anche dallo stile dell’ambiente circostante; l’arredamento di tutto il salone deve risultare più armonico ed uniforme possibile. Infine, esistono modelli di seduta unisex: si tratta di poltrone da uomo pensate anche per un pubblico femminile.

La poltrona trucco o beauty si usa per le operazioni di trucco, cura delle sopracciglia o interventi estetici similari, è utilissimo che la cliente sieda su una poltrona dallo schienale reclinabile.

Lavaggi

Così vengono indicate le postazioni dedicate al lavaggio dei capelli, si intendono i mobili-lavandino destinati allo shampoo. In base alle esigenze del salone si possono acquistare lavaggi singoli o in blocco.

Leggi tutto

La prima tipologia è dotata in genere di poltrona inserita in una struttura alla cui estremità è posizionato la vasca lavatesta in ceramica, cioè una vaschetta bianca basculante per adattarsi bene al collo dei clienti ed evitare che l’acqua del lavaggio scivoli sul collo bagnando i vestiti.

I lavaggi in blocco, sono generalmente costituiti da due o più poltrone inserite in un’unica struttura.
Il miscelatore dotato di doccetta estaribile, deve essere del tipo monocomando poiché si regola con una mano sola.
Le più moderne tendenze del salone di acconciature spingono a realizzare oasi di bellezza e relax per cui i designer di componenti per parrucchieri disegnano e realizzano lavaggi dotati di tutti i comfort.

I lavatesta con massagiio shiatsu, per esempio, che grazie ai loro programmi pre-impostati, regalano un morbido massaggio alla cliente seduta allo shampoo. La poltrona con massaggio ad aria si attiva anche a distanza, essendo dotata di telecomando. Al momento di acquistare i lavaggi, tenere presente anche l’acquisto di un piano di lavoro e di un mobile retrolavaggio e porta asciugamani. Alcuni modelli di lavaggio, sono dotati di vano porta salviette e di porta bottiglie adatti a contenere i prodotti detergenti.

Esistono mobili retrolavaggio dotati di cassettiere, in impiallacciato verniciato o in palissandro o delle vere e proprie strutture con ripiani e sportelli in laminato di diversi colori. Alcuni di questi possono essere dotati di lavabo e di piano da lavoro per preparare le tinture e gli altri trattamenti estetici.  La collocazione ottimale di questi mobili è alle spalle dei lavaggi.